Il Company Profile può aiutarvi a rafforzare la vostra immagine perché costituisce una vera e propria carta d’identità che certifica l’attendibilità del Brand.
Ma cosa deve fare un Company Profile per essere veramente efficace? Spiegare in modo sintetico e preciso quello che fate, come lo fate, con chi lo fate e quali risultati avete ottenuto. Viene generalmente usato per presentare il Brand agli stakeholders, ovvero tutti i potenziali clienti, i fornitori, i finanziatori e tutti coloro che potrebbero aver bisogno di conoscervi.

I contenuti
La prima cosa da fare è  trovare un filo conduttore, una storia che parli di voi attraverso testi, immagini e grafica, rendendo i contenuti accattivanti e piacevoli da consultare, successivamente organizzare i contenuti in modo da creare un filo logico nella narrazione, che abbia il potere di coinvolgere emotivamente il lettore.

Gli argomenti da trattare sono:

  1. la vostra storia, una breve descrizione di chi siete,
  2. la visione che avete del vostro Brand a lungo termine (vision),
  3. gli scopi che vi prefiggete (mission),
  4. i plus del vostro prodotto,
  5. l’organizzazione aziendale,
  6. le dimostrazioni pratiche dei risultati ottenuti con alcuni clienti (case history)
  7. l’etica che vi contraddistingue.
  8. i contatti, naturalmente.
L’ordine delle sezioni del Company Profile devono avere una logica, ma non esiste una regola vera e propria sulla loro disposizione.
La cosa importante è che siano funzionali alla narrazione.
 
L’immagine
Presentarsi con fogli sparsi, brochure informative dei prodotti, o altro materiale improvvisato, non trasmette un’immagine professionale e affidabile.
Dopo aver delineato il mood creativo del progetto che deve ovviamente essere coordinato al resto della vostra immagine, si può pensare ad un layout versatile che sia ugualmente ben leggibile sia nella versione stampata che nella versione on-line.
Si può semplicemente caricare la versione pdf sul sito web, oppure realizzare una presentazione animata interattiva con slide che si adatta al formato orizzontale del monitor, con video e pulsanti di navigazione, per rendere la narrazione ancora più accattivante.
Un video, perché no?
Se vuoi dirlo in modo efficace, dillo con un video. Purtroppo tutti abbiamo sempre meno voglia di leggere e rimaniamo più facilmente colpiti da un video, piuttosto che da tante parole.
Un company profile in versione video, ha un’efficacia sicuramente maggiore perché si basa sull’immediatezza: una storia raccontata per immagini con voce narrante è diventato uno standard molto ricorrente, che deve essere ovviamente tagliato su misura per voi.
Ogni azienda è un caso unico e come tale deve essere trattato. Per questo solo un team di professionisti del settore saprà consigliarvi al meglio e scegliere insieme a voi il tipo di company profile più adatto ad esprimere al meglio tutte le vostre potenzialità.