Effetto My Life = effetto virale.
Una campagna pubblicitaria per una palestra pensata per rompere gli schemi. Abbandonati gli stereotipi che impongono bicipiti e addominali scolpiti, glutei e pettorali marmorei, abbiamo deciso di scegliere dei testimonials che esprimessero al meglio gli effetti benefici del fitness. E chi se non i clienti della palestra?

Cinque persone sono state scelte dopo uno shooting fatto su oltre quaranta partecipanti, chiamati a rappresentare ognuno un effetto benefico dell’allenamento. Età diverse, interessi diversi…effetti diversi.
Equilibrio, elasticità, agilità, ritmo, resistenza e forza, si traducono in immagini sorprendenti, studiate su misura al personaggio che le interpreta.
[custom_gallery id=”6108″]
E così Giancarlo, fotoamatore, fa l’equilibrista su un teleobiettivo,
Giulia, studentessa, sta appesa a testa in giù per rigenerarsi,
Maurizio, magazziniere, salta letteralmente da uno scaffale all’altro,
Catia, sarta, balla con il metro in mano,
mentre i due Andrea fanno i giocolieri dando prova di forza e resistenza con gli attrezzi del mestiere.
La campagna si è appena conclusa sul sito web e sulla pagina Facebook di My Life, dove una volta a settimana abbiamo presentato i testimonials nelle due versioni “al naturale” e “sotto effetto”. Ogni post è stato sponsorizzato, anche se la naturale viralità di questo tipo di immagini ha contribuito a farle condividere molte volte non solo dai protagonisti, ma anche da conoscenti e amici, finalizzando l’intento di diffondere il messaggio a macchia d’olio in ambito territoriale.
Ogni immagine racconta una storia che parla non solo di benessere, ma di gioia di vivere tout court, valorizzando oltre all’aspetto salutare, anche quello puramente ludico della palestra.
Anche i partner che hanno dato il loro prezioso contributo alla realizzazione della campagna hanno ricevuto il giusto rilievo sia nelle immagini che nei post, quattro aziende del territorio: Cøll abbigliamento, Monica Magozzi Parrucchieri, Ottica Bianchi, Up Estetica e Benessere. Tutti allineati su un unico obiettivo: dimostrare che la cura di sé non è un peccato di vanità, ma la presa di coscienza che il nostro corpo è un bene prezioso da non trascurare, tenerlo in forma con un buon allenamento e un’alimentazione bilanciata, è un segno di rispetto verso se stessi.
E adesso?
L’Effetto My Life è appena iniziato…queste immagini rappresenteranno la pubblicità istituzionale di MyLife per l’anno in corso, on line e off line!