Il rendering è la rappresentazione di una realtà virtuale, un’immagine fotorealistica o un video che simula la realtà, tanto da non accorgersi della differenza tra reale e virtuale. Si tratta di un processo complesso: si elabora la versione finale dell’immagine inserendo gli oggetti modellati e aggiungendo textures e luci in modo da rendere in modo realistico ombre, luci, riflessi, trasparenze.
Pensate all’utilizzo del rendering nel settore dell’arredamento per esempio, si possono ricreare ambienti senza aver messo in produzione nessun oggetto, insomma si può arrivare a stampare un catalogo evitando i costi dei prototipi, dell’allestimento, della fotografia, dell’art buyer…